Tecnologia

©ZF

ZF vuole migliorare il #MobilityLifeBalance

minuti durante la lettura il tempo
Tags: #MobilityLifeBalance

In una nuova campagna, ZF pone le persone al centro delle offerte di mobilità e indica soluzioni e modalità per raggiungere al meglio questo obiettivo.
Andreas Neemann, luglio 01, 2019
author_image
Andreas Neemann ha scritto il suo primo testo per ZF nel 2001 sui cambi 6HP. Da allora, il redattore automotive ha pubblicato numerosi testi per un pubblico interno e esterno che dimostrano la sua passione per temi complessi del Gruppo.
Mano sul cuore: vi divertite tuttora quando siete in giro? La mobilità oggi causa nervosismo e stress. Non fa alcuna differenza se siete bloccati in un ingorgo con la vostra auto, in difficoltà a causa di ritardi o cancellazioni di treni o se la mancanza di collegamenti di trasporto nelle zone rurali vi complica la vita. Inoltre, soprattutto nelle città, la qualità dell’aria peggiora costantemente. La mobilità è tuttavia un bisogno umano fondamentale. L’offerta di mobilità deve quindi essere in linea con il modo di vivere dell’individuo.

Nei prossimi mesi, ZF affronterà questo tema di grande attualità con la sua iniziativa #MobilityLifeBalance . La campagna tematica mostra lo squilibrio tra le offerte di mobilità da un lato e il nostro modo di vivere dall’altro. Sempre più spesso, il desiderio di una mobilità maggiormente disponibile, accessibile, pulita e sicura si confronta con una realtà di congestione, inquinamento e mancanza di offerta.
©shutterstock
La congestione del traffico è un fenomeno comune in molte città.

Per una mobilità che si adatti alla nostra vita

Con la strategia aziendale Next Generation Mobility, ZF si impegna quotidianamente per garantire che la mobilità di domani sia accessibile e allo stesso tempo abbordabile a tutti, comodamente disponibile, ancora più sicura, confortevole e allo stesso tempo più efficiente e sostenibile. Il Gruppo si sta ora concentrando su questo approccio nell’iniziativa #MobilityLifeBalance. L’attenzione è chiaramente focalizzata sui vantaggi per ogni persona in movimento e sulle sue esigenze.
È anche chiaro che ZF offre molte soluzioni per riportare in futuro l’equilibrio tra vita e mobilità. Queste soluzioni sono più mobilità elettrica, guida autonoma, più sicurezza e maggiore comfort di guida. Si tratta proprio delle aree tematiche strategiche in cui ZF si è impegnata per creare una Next Generation Mobility. Di conseguenza, anche la partecipazione del Gruppo alla IAA 2019 sarà all’insegna di un migliore #MobilityLifeBalance.
In rete, la campagna a tema raccoglie su www.mobilitylifebalance.com problemi e soluzioni, oltre a un’ampia gamma di informazioni ed esempi in cui ognuno di noi si può riconoscere.
©getty images
In molte metropoli lo smog è diventato un compagno quotidiano degli abitanti.
Sempre più spesso, il desiderio di una mobilità maggiormente disponibile, accessibile, pulita e sicura si confronta con una realtà di congestione, inquinamento e mancanza di offerta.

#MobilityLifeBalance

Con la sua iniziativa, ZF sviluppa soluzioni per la mobilità in base alle esigenze delle persone, mostrando dove e come è possibile migliorare la situazione.

Questi articoli si inseriscono in questa serie