ZF cPOWERRisparmio continuo

Carichi pesanti, variazione continua della velocità e facile manovrabilità: sono questi i requisiti che i veicoli da cantiere devono soddisfare. La tecnologia power-split del cambio a variazione continua (CVT, Continuously Variable Transmission) cPOWER di ZF combina queste caratteristiche e una facile manovrabilità con risparmi di carburante fino al 25%.

Elevati requisiti

I cambi idrostatici sono utilizzati da molto tempo nelle macchine da cantiere. I loro vantaggi sono evidenti: l'assenza di un collegamento meccanico fra il motore e la catena cinematica significa che anche con il trasporto di carichi elevati non c'è usura come invece nei cambi con frizione. Inoltre la velocità di marcia può essere variata in continuo con le quantità d'olio come con un comando tramite joystick. Il passaggio dalla marcia avanti alla retromarcia è particolarmente rapido e può essere effettuato senza arrestare prima il veicolo. - Di norma la sola trasmissione idraulica ha uno svantaggio: diversamente da un collegamento meccanico con accoppiamento dinamico, è meno efficiente. Ed è proprio per questo che ZF fa ricorso al cPOWER.

Efficienza dei consumi fuori strada

Il cambio cPOWER di ZF consente di risparmiare fino al 25% di carburante.

Il cambio a variazione continua cPOWER di ZF combina la trasmissione meccanica con quella idrostatica . La sua tecnologia a variazione continua power-split consente avviamenti idraulici dolci anche con carichi pesanti, riducendo al contempo i consumi del 25% con l'uso della trasmissione meccanica in tutti i casi possibili. La parte meccanica del cambio viene ampiamente utilizzata, sin dall'avviamento del motore. Ciò può ridurre notevolmente i consumi sulle brevi distanze, ad esempio durante le operazioni di carico. Il cambio cPOWER funziona con bassi regimi del motore aumentando così ulteriormente il rendimento e il comfort per il conducente.

L'uso del cPOWER non è affatto limitato ai veicoli da cantiere. - Con la parsimoniosa tecnologia a variazione continua è possibile aumentare la produttività anche nella movimentazione dei materiali e in applicazioni forestali.

Ulteriori informazioni