SvenIngegnere nel campo dell'elettronica

Le sue mansioni in ZF:

Come si insegna a un mastodontico camion a mantenere la corsia e la distanza o ad avvicinarsi alla rampa di carico in modo autonomo? Come si fa a trasferire ai veicoli industriali le innovazioni sviluppate nell'ambito delle autovetture? Di questo se ne occupa Sven, responsabile tecnico del progetto Innovation Truck a Friedrichshafen. Con il suo team, ha introdotto il cosiddetto "Highway Driving Assist" nell'Innovation Truck 2016. Esso prevede che una centralina elettronica elabori le informazioni provenienti da una telecamera e da un radar attraverso l'ambiente del veicolo e invii impulsi di comando allo sterzo e al cambio. In questo modo, il sistema consente al camion di mantenere la corsia e una distanza di sicurezza sempre costante dal veicolo che lo precede.

"Qui abbiamo ampi spazi di manovra per sviluppare nuove idee".

Come è arrivato in ZF:

Sven completa gli studi in ingegneria meccanica con specializzazione costruzione leggera e ingegneria automobilistica, conseguendo il titolo di "Master of Science" presso il Karlsruher Institut für Technologie (KIT - Istituto di Tecnologia di Karlsruhe). Dopo un periodo trascorso al Forschungsinstitut für Kraftfahrwesen und Fahrzeugmotoren in Stuttgart (FKFS - Istituto di ricerca per l'automobilismo e motori di veicoli a Stoccarda) nel ruolo di collaboratore scientifico, inizia a lavorare presso ZF in qualità di sviluppatore software nell'area funzioni e integrazione di sistemi per veicoli industriali ibridi.